Sunday, 18 October 2020 08:12

Trattamento con il Pranic Energy healing. Nel rispetto delle regole sul distanziamento sociale senza contatto fisico.

Il trattamento con il Pranic Energy Healing, nel rispetto delle regole sul distanziamento sociale.Vantaggi nel tempo del Corona virus.

Nel tempo del Corona virus è necessario rispettare le regole del distanziamento sociale e grazie al Trattamento con il Pranic energy healing è possibile eseguire una seduta di benessere senza alcun contatto fisico e mantenendo la distanza di 1 metro questo è possibile grazie alle tecniche che sono racchiuse in questa disciplina che trae origine negli Insegnamenti del Maestro Choa Kok Sui e che già a suo tempo, quello molto prima del covid 19, manteneva e mantiene tuttora una distanza che corrisponde all'ampiezza dell'Aura di circa 1,5 metri per una persona media.

Sebbene in un tempo in cui l'applicazione di tale regola di distanziamento sociale appare ai più, una sorta di divieto che penalizza la sfera affettiva e l'espressione sociale, da un'altra prospettiva possiamo comprendere che questa distanza in realtà apporta molteplici benefici, in quanto il contatto delle auree aumenta anche il contagio energetico, specialmente dello stress che rappresenta l'energia senza dubbio più facilmente trasferibile. Per coloro la cui sensibilità appare più marcata rispetto ad altri, queste mie affermazioni non appaiono del tutto infondate, per altri invece risulteranno opinioni prive di senso e incomprensibili, ma per sviluppare tale percezione occorre un'attenzione per tutto ciò che risuona con lo sviluppo della propria coscienza e spiritualità e dopo più di vent'anni di esperienza con le energie sottili, posso solo affermare che mantenere una certa distanza può essere senza dubbio di aiuto  per preservare la propria energia personale da tutte quelle contaminazioni che sono tipiche di un contatto.

Con questo non voglio certo dare enfasi al ruolo della contaminazione energetica, piuttosto fornire una prospettiva che non sia solo penalizzante, dato che in alcune condizioni possiamo apparire più vulnerabili e suscettibili e quindi diviene utile mantenere un certo isolamento, per conservare la propria integrità energetica, diversamente da questo pensiero sono a sostegno della trasformazione delle nostre energie comuni attraverso il rafforzamento della propria risorsa spirituale. 

Trattamento a distanza a prova di contagio

Nel trattamento di Pranic energy healing il lavoro avviene sull'aura e sui chakra ruotando intorno alla persona comodamente seduta, mentre in alcuni casi può essere effettuato a distanza e quindi riducendo ulteriormente i rischi di contagio, e rendendoli pressoché inesistenti; un altro vantaggio che possiamo riscontrare consiste nell'impiego costante di uno spruzzino a base di alcool e lavanda impiegato nei negozi di prodotti biologici per la pulizia delle mani, anch'esso uno strumento da sempre impiegato per pulire e neutralizzare le energie contrastanti presenti nelle energie del nostro sistema, ma nello stesso tempo quello del covid 19, utile a mantenere pulito e igienizzato l'ambiente in cui entrambi, operatore e utente sono presenti durante la seduta. 

Altro punto a vantaggio del trattamento energetico con il Pranic Energy Healing, è il mantenimento del ricambio d'aria, questa buona abitudine permette non solo di migliorare l'aria dell'ambiente viziato quando chiuso, ma anche di ampliare la presenza di energia vitale presente nell'aria, capace di fornire maggiore efficacia nell'impiego del prana e con lo scopo di migliorare i benefici.

E l'uso della mascherina?

Anche in questo caso vorrei poter dire che vi sia un qualche vantaggio anche per il trattamento di Pranic Energy Healing, ma credo di aver esaurito le cartucce a favore di questo bizzarro tempo, in realtà l'impiego di questo strumento di prevenzione non ha molta compatibilità con il trattamento, in quanto contrasta di molto l'apporto di energia vitale e riduce l'espulsione di materia energetica utilizzata, ma non è certo possibile bypassare questo obbligo per legge, specialmente quando non esistono regole per questo particolare settore specifico, ma che rientra senza alcun dubbio nell'ambito dei massaggi e pertanto deve sottostare alle regole vigenti. Pertanto, l'obbligo della mascherina si rende del tutto necessario per entrambe le figure coinvolte con il fine di ridurre ogni possibile contagio.

L'igiene dell'Ambiente tra una persona e l'altra.

L'ambiente inoltre come sempre si è fatto anche nei precedenti anni, su indicazioni del Maestro Fondatore del Pranic Healing, viene igienizzato e pulito sia fisicamente che eterica mente per garantire un ottimo livello d'igiene per ciascuna persona a seguire. Queste procedure da sempre in utilizzo nell'ambiente di questo tipo di prano pratica moderna, anticipano dunque questo tempo in cui la misura sociale negli ambienti e negli incontri tra persone è divenuta protagonista di questo tempo e che per molti aspetti forza quel pensiero di separazione tra gli individui colpendo la sfera affettiva e di empatia tra la gente, ma che può trovare un certo senso semplicemente spingendo il nostro sguardo su un panorama: quello delle energie sottile che senza ombra di dubbio deve essere preso con maggiore considerazione se si vogliono comprendere e individuare i parametri di riferimento sempre più necessari per uscire da questa crisi di valori e ideali se non d'identità con la propria natura profonda, il mio resta solo e semplicemente un suggerimento e un invito a provare a capire.

Dott.Croci Fabrice

Sono Il fondatore di Energia Spirituale, conduco gruppi di meditazione e insegno concetti di energia e spiritualità. Sono un Live Spiritual Coach e mi occupo di Pranoterapia! Amo scrivere sul mio Blog! Ho un dottorato in Psicologia! E sono un imprenditore.

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.